Nuda e Cruda

Carmen

Carmen

 
Mi affascina la parola nuda
cruda e tagliente
che colpisceAmo sentirla al rovescio
per travolgermi
travolgendola

E se inevitabile…
Adoro vestirla nel mio verso
è il mio godimento!

Ma …
ancora preferisco il suo inverso nascosto
per quando io venga a sfiorarla nel buio
io possa toccare la vena dei sentimenti.

Miry

Dipinto: “Carmen”
Artista: Mark Spain

con Artes Plasticas Atelier.

Annunci

 

La lingua dell'anima

La lingua dell'anima

 

Fin dalla tenera età che cerco il dolce soffio delle parole che donano vita al profondo sussurro dell’anima, ma… ho ancora mille pensieri collegati al milione d’ emozioni sintonizzate con il miliardo di sentimenti, che ancora oggi non trovo il linguaggio per definirli e tradurli perfettamente. A volte il mio pensiero è soltanto una brezza, che appena sfiora i piccoli rami e le foglioline dell’albero del mio essere. Per la sua radice, il mio miglior pensiero non respira ne mangia vocaboli, ma germoglia l’essenza della parola, è per questo che fra tutte le certezze in parole che penso di possedere, la maggiore fra tutte, è che nulla di quel nulla che sono sarei se le parole non esistessero. L’anima mia ha tanto da dire ma… non ha ancora trovato la lingua umanamente possibile per esprimersi in tutta l’immensità della sua essenza. A volte mi sento l’anima come fosse il magma del vulcano, le parole che scrivo sono appena le sue lava.

Miriam Da Costa

*FORNISCO LA SOLUZIONE*

L’orientarsi nella giusta direzione è necessario,
a quel che non c’è riparazione…
rimedio si può trovar
perche soffrir
prosciugarsi in lacrime e sangue
se questa situazione non migliorerà?!
Non è pessimismo questo mio
È soltanto realismo.
Il mondo non cambia!
Quindi… non ci resta che dire:

A chi imbroglia
ruba
maltratta
stupra
terrorizza la gente
e uccide
i pensieri, la dignità,
i diritti e le persone:
FANC***!!!

A chi è legislativo in causa propria
Giudica per sé
E esecuta a suo beneficio
FANC***!!!

Agli sfruttatori
Abusanti e dittatori
Che si valgono della buona fede
stupidità
ignoranza
E meschinità per lucrare
FANC***!!!

Ai despoti religiosi ludibriosi
Che illudono gli egocentrici laici
Venditori d’anime
In sostegno del dio denaro
Ricchezza, patrimoni
Potere e illusione
FANC***!!!

Ai maleducati,volgari,
grossolani, irritati
Musoni, lagnosi, insoddisfatti
Che incuranti, maledicono.
A chi è impaziente e nevrotico
A chi dimentica che siamo nella stessa barca
E siamo della stessa specie
FANC***!!!

A chi usa la fauna per servire l’uomo
E che fa della flora soltanto bene di consumo
Senza rispettare la vita e la natura in tutte le sue forme
FANC***!!!

A chi non evolve con l’esperienza
Non prova ad apprendere
Non pensa, non valuta, non questiona
Accetta l’ipocrisia e propaga
Ignoranza, preconcetti, intolleranza e ingiustizia
FANC***!!!

A chi abbandona i propri cuccioli
E gli altri animali
Chi solo critica per invidia e cattiveria
A chi è generoso solo per interesse
A chi non conosce la generosità e ne la solidarietà
A chi scambia favori illegali
A chi mente spudoratamente
A chi lo fa con maestria
A chi viola le leggi e l’innocenza dei fanciulli
A chi ferisce i sentimenti degli altri e se ne infischia
A chi tradisce la fiducia e viene meno alla lealtà
FANC***!!!

A chi spreca cibo, acqua e inciviltà
A chi manca di rispetto agli anziani
A chi rispetto per il prossimo
Proprio non ne ha
A chi distrugge , inquina,
E a chi non fa la sua parte
FANC***!!!

A chi non ascolta e non guarda i vari segnali
A chi va veloce in macchina, investe il pedone e scappa
A chi guida ubriaco e drogato
E a chi vive per rompere le scatole agli altri
A chi non si fa mai i fatti suoi
FANC***!!!

A chi non usa mai le parole magiche:
“per favore”
“grazie”
“permesso”
“scusa”
FANC***!!!

A chi parla e sparla di tutti
A chi se ne frega di tutto e tutti
E anche di se stesso
FANC***!!!

FANC*** davvero a chi non cambia
Non migliora
Non si pente
Non chiede e non dona perdono
Ecco che fornisco la soluzione
VAFFANC***!!!

Miriam Da Costa

Pensiero… La fragilità del carattere e il carattere della forza

 

Un carattere forte, se è veramente forte…
non sente il bisogno di nascondersi o nascondere le proprie sofferenze e/o sentimenti.
Il fragile si!
Il carattere fragile è vigliaccamente prepotente, mentre quello forte è umilmente potente.

Miriam Da Costa

Anime & Dita

Anime & Dita
Anime & Dita

Anime varie
Loro dita benedette
Fra dolori e gioie
Fra follie e saggezza
Fra realtà e sogni
Risate e lacrime
Saggi camaleonti
Nei ponti solitari
Regalano voce al silenzio
E riempiono il tempo
Silenzio e tempo
Veleno per i fragili
Balsamo per i forti
E dalle ore del passato
Bambini sensibili e nostalgici
Assaporano i secondi e minuti
Fondamentali ritagli di vita,
Simboleggiando opere rifatte
Colorate di dolce o amara nostalgia
Nelle dita benedette dei Poeti.

Miriam Da Costa

… Pensiero… Il mio nome. ( Scrivo con l’Anima)

 

Scrivo con l'Anima
Scrivo con l’Anima

                                     M  eno male che un pochettino so scrivere
                                      I   n versi e prosa pensieri
                                     R   accontando sentimenti ed emozioni
                                      I   n piccole composizioni incise
                                     A   nimate dall’anima di fuoco
                                     M  escolate all’impeto delle lettere – emozioni.

Miriam Da Costa