Castigami

Castigami

Castigami

Nel disgelo del tuo silenzio
Sarò rosa d’acqua
Scivolando nel tuo corpo
Lento stanco
In vallate di sudore freddo
Sdraierò il mio tempo
E nelle tue braccia
D’instante amato
Sarò fiume…
Castigami
Restistuiscimi la nebbia
Dei tuoi odori
Impregnata di sensi
Volatili vapori
Uscirò dalle tue labbra
Come parola castigo
Velata nel tuo sguardo
Di baci sedotta
Sarò foschia a gocciolare
Prodotta
In lacrima profusione
Versata in fiume
Nel tuo petto combustione
Dalla pioggia al freddo
Non dire
No
Castigami.

Miry

*Dipinto di Bruno Steinbach Silva (pittore brasiliano

Annunci

Fra volo ed immersione…

poesia

poesia

Posa la mano vibrante del tuo sguardo
sopra l’epidermide del mio cuor
e lasciala volare
nel mio cielo

immerge lo sguardo assetato della tua lingua
nella sorgente delle mie labbra
e lascialo annegare
nel mio mare

Miry

Il Cielo Della Passione

Cielo della passione

Cielo della passione

 
 
 
 
Le mani
Le membra
navigano nostri corpiin brividi
la mia nuca
al tuo bacio si inclina

di rosso tono
vestita è la tua lingua
nel cielo della passione
delle tue labbra

interni
bollenti
intimi
bagnati
infiniti
gorgoglianti

il centro del desiderio
nel mezzo della tua saliva
la luna del mio verso
riflette poesia
fino ad albeggiar
fra le scogliere
delle tue braccia.

Miry

*Nominativi dipinto ed artista a me sconociusti*

Dalla fine all'inizio

Dalla fine all’inizio

 
 
Soavemente calda
la tua brezza
scivola su le mie spalle
fino a toccare le mie labbra
i contorni
dalla fine all’inizio
 noi in mezzo
accurati
esausti
così siamo
essenza magica
raggi, tuoni e tempeste
fauna, flora e fausti
inclinandosi in effluvi
al paradiso della primavera
nell’inferno
della calma invernale.

Miry

I tuoi baci

I tuoi baci

I tuoi baci

Quando le tue labbra accarezzano le mie
La poesia del desiderio si incide nelle linee delle mie vene
Bevendo l’ardore del mio essere
Ed io sorseggio il distillato del piacere
D’ubriacarmi di te
Afferrando il cielo della tua bocca.

Miriam Da Costa

Il tuo bacio…

 

Il tuo bacio...

Il tuo bacio...

 
Questo tuo bacio d’ardente bramosia
Nelle mie labbra innamorate
Compone l’intensità della poesia
Delle nostre umidità provocate.

Il tuo bacio nelle mie vene è radicato
Dal sangue dell’anima alla pelle
Poema nella mia lingua declamato
Fra le linee della tua saliva- miele.

Miriam Da Costa