Si salvi chi può!

Si salvi chi può! Ci sarà il finimondo!
E la mia non è una profezia
E vi assicuro che non mi confondo
E non è una rimata acrobazia
E’ tutto marcio ed immondo
non c’è ideale e ne democrazia
l’umanità è deteriorata dal profondo
ora vi saluto, mi ci tuffo nella poesia
è un mondo magico, che assecondo.

Miry