Rima Indignata

Il governo è diventato il serial killer della società
questa non è più politica , è pura crudeltà
ormai è un’utopia anche il social sussidio
portando sempre più, la gente al suicidio
nella politica di questi giorni, non vedo più grazia
se questa per il popolo, è diventata solo disgrazia
non basta la crisi, ogni giorno c’è una nuova tassa
diventa difficile non aver la morale bassa
mi domando , ma così dove si finirà?!
la gente, sempre di più, nel culo prendere dovrà?!
senza più nemmeno il diritto di urlare?!
ma solo di farci spietatamente inculare?!
sempre più cara è anche la benzina
non rimane più soldi nemmeno per comprar la vasellina
chi possiede un pezzetto di terra e almeno una gallina
è sicuro della bontà dell’uovo, ogni mattina
ma chi null’altro c’è, ma solo bollette e mutuo da pagare
come fa alla famiglia dare da mangiare?!
non ci rimane che mandare questo governo a cacare
questa non è una vera soluzione
ma sarebbe una grande soddisfazione
guardare in faccia i professori che ci insegnano le disperazioni
e fargli sentire che sono dei veri merdoni.
Scusate l’uso di questo insolito vocabolario da parte mia
Ma per questi politici ,non provo più neanche un briciolo di simpatia
E che piaccia o no… dico la mia con fierezza
Su questi bastardi e della loro schifezza.

Miriam Da Costa

Rima Indignata

Rima Indignata

2 commenti su “Rima Indignata

  1. E. scrive:

    Che dire… hai ragione…

I commenti sono chiusi.