Esigimi Lacrime E Sangue E Prendimi Anima

Esigimi lacrime e sangue e prendimi anima

Esigimi lacrime e sangue e prendimi anima

Sussurri di una gola
Impregnata della polvere
Di un pensiero ossessivo
Attaccato a tempi passati
Occulti alla chiara luce
Arredando il sentiero
Nella mia camminata poetica
Seminando sensibilità
Sbocciando emozione
Catene che tengono ostaggio
L’anima mia
Scavando nei ricordi
Montagna di rocce
Componendo il ponte
Oltre l’origine
Piccola pietra sbriciolata
Polvere di un dolore
Immenso
Spazzolato via
Dalla mia poesia
Alla vita che tutt’ora
Esige tutto da me.

Miriam Da Costa

Advertisements