Tutto quel che è Eterno in me

Tutto quel che è Eterno in me

Tutto quel che è Eterno in me

Ho tenuto protetti in quel cassettino

I miei sogni da bambina

La nostra casetta di cartone

Il servizio di tazzine, piattini

Piccole pentole

Tutte colorate e con figurine

Ho tenuto protetto in quella scatolina

Il solitario di plastica prezioso dono d’innocente amore

I fiorellini che per me rubavi nei giardini e nei campi

Le conchiglie raccolte insieme nella spiaggia

La piccola barca di tronchetti  e carta dipinta con i pennarelli

E i  nostri fantastici viaggi in mare

Ho tenuto protetti  in quel bauletto 

Le mie passeggiate su la luna argentata

Mentre pettinavi con le dita i miei lunghi capelli

Il  primo bacio che mi rubasti sotto  l’albero d’araucaria

E il cuoricino disegnato nel suo tronco

Il tuo nome ed il mio incisi dentro

OH! Mio primo indimenticabile amor

Quel cassettino

Quella scatolina

Quel bauletto

Sono tenuti  dentro la cassaforte di tutto quel che è Eterno

Nell’anima mia.

Miriam Da Costa

Annunci