Scrivere e leggere…

… non ci sono ne grandi e ne piccoli.

Siamo poesia di vita e d’anime.

Il tutto è immensità ed infinito nell’eternità della poesia.

 

Miriam Da Costa

Annunci

Oltre la poesia…

 

 


cammino nella nostra immensità
ti afferro
e ti porto
oltre il cielo
oltre il mare
ti trascino dove germogliano i sogni
della follia del noi
e tutto il mio poetizzar
dopo…
va molto oltre dell’avvenire
quando tocco la mia bocca di poesia
nelle tue labbra di sogni
germoglia in noi l’unico senso dell’esistere
amanti amati
– mai abbastanza-
degusto l’anima di ogni nostro verso bagnato
sussurrato al sapore del  vento dell’inspirazione
architettata in gioia
nel compasso dell’ardente canto
e della magica poesia.

Miriam Da Costa

 

Oltre la poesia...

Oltre la poesia...

Alba e tramonto

Alba e tramonto

Alba e tramonto

Oggi  albeggiai con una gran signora volontà di dirti
Vivere e…
Di conoscere nuovi sentieri tuoi
Di incrociarmi in altre fantasie e sogni tuoi
Di guardare dentro il Noi
Di vedere oltre il velo
Di sentire oltre la pelle
Di respirare il tuo odore
Di calpestare la sabbia e le onde
Di camminare sopra i miei timori
Profondo mare e tempeste
Di versarmi nelle tue mani
Di volare nella tua follia
Oggi  albeggiai e…
La notte è già arrivata…
Albeggiai!
Percepisco il brillare della  mia esistenza
Fra le tue ciglia
Albeggiai più viva
Più accesa
Più intensa
Volendo vivere di più
Nella  mia vita che albeggia
Dentro il tuo sguardo
Oggi albeggiai  e…
Tramonto nell’eternità della tua poesia.

Miriam Da Costa