Di essere ancora non lo so

 
 
Essere
Ancora non sono arrivata
Stare
 Mi riempe la certeza del momento
Taccere
Già non voglio più!
Apparire
Certamente, ma con tutto quel di buono che ho
Dire
Soltanto a chi mi vuol ascoltar
Vivere
Con grande intensità sempre!
Piangere
Tante volte ne abbia bisogno
Guardare
Profondamente tutto quel che mi circonda
Collegarmi
Con persone semplici e di buon cuore
Stare
Sempre con chi ha l’animo immenso, come te
Perdermi
Soltanto nelle braccia dei bambini che mi inseguono
Incontrarmi
Con la parte bambino – bambina delle persone
Fare
Tutto quel che un giorno ti ha visto felice
Sciogliere
Tutti i nodi che mi han fatto triste
Sognare
Con il paradiso delle persone che si amano
Condividere
Mia ispirazione con l’universo
Il resto?!
Soltanto conseguenza di questo mio sguardo 
Che scambio
Con questo mondo
 Che nonostante tutto
 Amo e poetizzo
Colorandolo con i miei versi.
 
Miriam Da Costa

 

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in scrittura.