Mio castello incantato

 
 
Voglio la bellezza delle ore
Il candore delle aurore
Notti e pomeriggi
Voglio i colori dei campi
La melodia dell’oceano
Dove verso il mio pianto
Passeggio nelle mattine
Arriva la notte stellata
Ed io qui
A contemplare il tuo dormire
E colorare questo castello incantato
Sospeso nel futuro
– Tue braccia-
Cuore mio ansioso
Non riesco a dormire
Dippingo versi nelle pareti
Del mio castello incantato.
 
 
Miriam Da Costa
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in scrittura.