Con dolcezza

Con dolcezza elimino il peso
Dalle tue spalle
Le stelle appoggio sopra
Il tuo mondo nel mio
Con dolcezza rubo il bacio
Del tuo sguardo
L’intensità del tuo bacio
Percorre le mie vene
Con dolcezza mi tuffo nel mare
Delle tue notti
Sirena a nuotare fra le tue onde
Mentre la luna complice e guardiana
Illumina senza pudore
Le nostre pelli
Ascolto la freschezza
Della nostra febbre
Qui dentro
In silenzio
Ci amiamo
In chiarore
E  fuori
Lontano da noi
 il vento gelido
Fa rumore
Nell’ oscurità.
 
 
Miriam Da Costa
 
 
 
 
 
 
Questa voce è stata pubblicata in scrittura.