Tempo e Cambiamenti

Non cambio il tempo
Percorro le sue ore
Vivo la sua storia
Vivo per me
Seguo la sua traccia
Osservo i suoi fiori
Canto i suoi sentimenti
Scrivo le sue emozioni
Declamo le sue gioie e dolori
Sogni e ilusioni senza fine
Mi allontano dal dolore
Parlo dell’ amore
La vita vuole amore
Annafio i fiori vecchi ed appassiti
Per vedere germogliare i colori
Se colorati
Se bianchi ingialliti
Non importa
Me importa il fiore
La sua storia
Non mi cambia di posto
Il vento forte e freddo
Soffiato dal nord o dal l’est
Costante nostalgia
Saudade mi fa coprire i pomeriggi
Portati dai dolci ed amari ricordi
Dove credo nell’ingenuità e forza
Del fuoco della passione
Se cambiano le ore
Riservo spazio per lasciar
Crescere la forza dell’amore
Amore che lascia segno
Pulsando come vene d’acqua
Nel deserto che mai si è asciugato.
 
 
    Miriam Da Costa
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in scrittura.