Parole e cioccolata

Per tutta la mattina ho cercato
nascondere agli occhi tuoi
questo peso dell’anima
questa inquietudine
questa fame
è poca cosa o quasi nulla
un vago timore
una paura che mi spalma
senza fretta
nonostante la calma
travesto
scivolo
mi nascondo dentro
questo foglio bianco
cercando
silabe
parole
salvezza
in questo scrivere
che mi sommerge
ti "ingano"
ti bacio
ti evito
seguo la giornata
sforzo teso
tentativo d’essere
densamente leggera
leggeramente densa
e leggeramente
mi bevo la cioccolata
densa
calda
come la vita?
intanto mi ricordo
non ho mai dimenticato
la nostra prima cioccolata
Ciao amore!
Buona giornata.
Bacio
Fine.

Miriam Da Costa

 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in scrittura.